La lavastoviglie fa troppa schiuma, che fare?

1
2
3
4
5
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Beko
Beko
Electrolux
CANDY
CANDY
Bestseller No. 31
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Classe Energetica: A+Profondit: 60 cmN. Coperti: 13
Bestseller No. 32
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S Portata: autonoma.Colore della porta: argento.Dimensioni del prodotto: dimensione massima (60 cm). Numero di posate: 13 posti.
Bestseller No. 33
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
Asciugatura tre volte migliore con airdry; la nuova tecnologia airdry si serve del flusso d'aria...Facile installazione con perfectfit; grazie alle cerniere scorrevoli perfectfit, l'installazione...Cerniere sliding
Bestseller No. 34
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
OffertaBestseller No. 35
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco

Normalmente un elettrodomestico come la lavastoviglie non dovrebbe produrre schiuma durante il ciclo di lavaggio, per cui se aprendo lo sportello notiamo la presenza nella vasca di sostanza schiumosa allora c’è qualcosa che non va. Non vuol dire necessariamente che il problema sia grave, infatti anche semplicemente utilizzando una sostanza detergente di bassa qualità può produrre questo fenomeno. Allora se la lavastoviglie fa troppa schiuma che fare? In questa guida proveremo a sviscerare la questione in tutti i suoi aspetti, vedendo come individuare e eliminare quelle che potrebbero essere le cause del problema.

Le possibili cause

Possiamo effettuare una serie di verifiche per controllare l’origine del problema della formazione di schiuma in vasca o che addirittura fuoriesce dal portellone durante il lavaggio. Le possibili cause della schiuma possono essere in genere:

  • Uso di prodotti sbagliati o di bassa qualità
  • Pre-ammollo con prodotti schiumogeni
  • Inversione dei tubetti detergente e brillantante
  • Eccesso di brillantante
  • Temperatura di risciacquo troppo bassa

Usare prodotti corretti

L’utilizzo di prodotti professionali come abbiamo detto dovrebbe escludere di principio la formazione di schiuma, in quanto sono pensati per essere soggetti a una violenta movimentazione da parte della pompa di lavaggio senza per questo produrre tale controindicazione. Utilizzando prodotti corretti dovremmo avere, oltre la garanzia di lavaggi migliori, anche l’esclusione del problema di eccessiva schiuma alla radice. Se la schiuma si presenta lo stesso,

un errore comune è quello di aver compiuto un pre-ammollo immergendo le stoviglie in acqua alla quale è stata aggiunta in precedenza del detergente liquido per lavaggio a mano. Questo è un errore duplice in quanto non solo forma la schiuma ma si tratta di un’operazione assolutamente inutile prima di avviare la lavastoviglie, che consuma solo acqua: basta semplicemente eliminare i grossi residui di cibo avanzati prima di infilare le stoviglie nel cestello, senza pre-ammollo.

Problemi con il brillantante

Il brillantante è un additivo molto importante per l’asciugatura delle stoviglie diminuendo l’azione corrosiva delle sostanze calcaree contenute nell’acqua, ma è importante una dosatura corretta di questa sostanza,  poiché se una quantità troppo bassa lascerà le stoviglie bagnate, una eccessiva produrrà la famigerata schiuma. Bisogna pertanto inserire la quantità di brillantante riportata sull’etichetta, in base anche al grado di durezza dell’acqua e dalle dimensioni del contenitore del nostro elettrodomestico.

La presenza di schiuma in lavastoviglie potrebbe anche essere generata da un’inversione dei tubetti di brillantante e detergente, pertanto se si è inesperti oppure si è abituati a usare un solo dosatore è utile farsi spiegare la differenza dei colori dei tubetti da inserire nelle taniche.

Temperatura troppo bassa

Ulteriore possibilità all’origine della formazione di schiuma in vasca può accadere quando la temperatura impostata non è corretta, ossia quando si presenta con una temperatura inferiore ai 60 gradi, per cui il brillantante presente potrebbe effettivamente generare della schiuma. Quando si sceglie il ciclo di lavaggio bisogna sempre controllare:

  • Un tempo del ciclo di lavaggio sufficientemente lungo per riscaldare l’acqua all’interno del dispositivo
  • La potenza del risciacquo deve essere sufficiente abbastanza da consentire il riscaldamento nei tempi previsti, soprattutto in presenza di un ritmo di lavoro richiesto alquanto intenso
  • Una pressione dell’acqua in ingresso compresa tra 1,5 e 2,5 Atmosfere, poiché una pressione dell’acqua in ingresso troppo elevata raffredda velocemente il boiler e il brillantante inizia a produrre schiuma

Conclusioni

Come si evince dalla nostra guida, imparando ad utilizzare correttamente il nostro apparecchio possiamo facilmente evitare il problema della lavastoviglie che fa troppa schiuma. In caso nessuna di queste soluzioni dovesse rivelarsi efficace allora sarà necessario chiamare il tecnico, ma in genere basta un po’ di accortezza nell’uso di detergente e brillantante per la risoluzione del problema.

Sono editor e giornalista pubblicista, mi piace condividere la passione per la tecnologia e strumenti di uso quotidiano con altri utenti del web

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

  • Classe Energetica: A+
  • Profondit: 60 cm
  • N. Coperti: 13
2 Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

  • Beko DFN05311S Portata: autonoma.
  • Colore della porta: argento.
  • Dimensioni del prodotto: dimensione massima (60 cm). Numero di posate: 13 posti.
3 Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti

Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti

  • Asciugatura tre volte migliore con airdry; la nuova tecnologia airdry si serve del flusso d'aria...
  • Facile installazione con perfectfit; grazie alle cerniere scorrevoli perfectfit,...
4 CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti

CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti

  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita...
5 Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco

Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco

  • Lavastoviglie da tavolo 6 coperti
  • 6 programmi, display LED
  • Dimensioni (AxLxP) 438 x 550 x 500 mm.
Back to top
Apri Menu
migliorelavastoviglie.it