Primo lavaggio di una lavastoviglie: cosa fare?

1
2
3
4
5
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Beko
Candy
Beko
Candy
Candy
Bestseller No. 41
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Classe Energetica: A+Profondit: 60 cmN. Coperti: 13
OffertaBestseller No. 42
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
Lavastoviglie da tavolo 6 coperti6 programmi, display LEDDimensioni (AxLxP) 438 x 550 x 500 mm
349,00 €268,15 €
Bestseller No. 43
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S Portata: autonoma.Colore della porta: argento.Dimensioni del prodotto: dimensione massima (60 cm). Numero di posate: 13 posti.
OffertaBestseller No. 44
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
234,88 €211,88 €
OffertaBestseller No. 45
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
329,00 €249,99 €

Primo lavaggio di una lavastoviglie: cosa fare? Se non avete mai utilizzato prima questo elettrodomestico e dovete affrontare il primo lavaggio, basta semplicemente seguire quanto prescrive il manuale di istruzioni. Infatti quando la macchina è nuova di fabbrica si porta ancora addosso l’odore della gomma e della plastica, e in un certo senso deve essere “tarata” in modo che possa funzionare correttamente. Ovviamente dipende anche dal tipo di modello e dal marchio prescelto, ma in genere per una nuova lavastoviglie primo lavaggio significa fare un ciclo di pulizia a vuoto, senza stoviglie, per offrire un contrasto efficace al calcare ed eliminare gli odori.

 

Cosa fare al primo lavaggio

Non sono necessari dunque né stoviglie né detersivo o altri rimedi naturali al primo lavaggio della lavastoviglie: è sufficiente pertanto per iniziare

  • Riempire il serbatoio del sale
  • Riempire il distributore del brillantante (facoltativo a seconda del modello)
  • Azionare l’apparecchio alle temperature indicate

Questo primo lavaggio permette di contrastare la durezza dell’acqua abbassando il livello di sostanze calcaree presenti, e successivamente potremo dedicarci senza difficoltà alcuna al lavaggio delle stoviglie eseguendo una periodica azione di manutenzione per mantenere sempre elevato il livello delle prestazioni.

Come riempire il serbatoio del sale

In genere le lavastoviglie moderne hanno un sensore del sale per cui il selettore viene ruotato automaticamente nella posizione idonea in conformità alla durezza dell’acqua. In caso contrario tale azione dovrà essere svolta manualmente secondo quanto riportato nel libretto delle istruzioni accluso, oppure scaricabile gratuitamente sul sito ufficiale della casa produttrice. Il sale per lavastoviglie deve essere utilizzato secondo le seguenti modalità:

  • Estrarre il cestello
  • Svitare il tappo con movimento rotatorio
  • Solo per il primo utilizzo riempire il serbatoio di acqua fino al bordo
  • Riempire il serbatoio di sale fino al bordo, per il primo utilizzo all’incirca 1,5 – 2 chili, e mescolare con il manico di un cucchiaio
  • Avvitare il tappo
  • Reinserire il cestello
  • Avviare immediatamente un programma di lavaggio per eliminare la soluzione salina evitando corrosioni

Il sale occupa un ruolo fondamentale nel lavaggio della lavastoviglie, e negli apparecchi in commercio è presente un indicatore elettrico oppure ottico per indicare il livello e quando è necessario operare con il trabocco.

Inserire il brillantante

Un altro agente importante nell’utilizzo della lavastoviglie è il brillantante, e diversi modelli in commercio richiedono il riempimento del distributore di questa sostanza indispensabile per l’asciugatura già al primo lavaggio. A seconda del modello di lavastoviglie che stiamo utilizzando

bisogna provvedere manualmente aprendo il coperchio, e versare il brillantante fino al limite massimo che è solitamente circa 100 ml. In caso di eccesso eliminare subito la parte in più per evitare la possibile formazione di schiuma che può pregiudicare la riuscita del lavaggio.

Anche in questo frangente è presente un indicatore ottico o elettrico che permette di controllare con regolarità il livello del brillantante presente nella macchina. Fatte queste operazioni possiamo dunque azionare la lavastoviglie per il primo lavaggio a vuoto, assicurandoci che l’apparecchio possa svolgere ottimamente le sue funzioni senza avere problemi immediati con la formazione del calcare.

Conclusioni

Il primo lavaggio di una lavastoviglie è un’azione semplice che permette all’apparecchio di registrare le sue funzioni, un po’ come facciamo anche con una macchinetta del caffè appena comprata. In generale non bisogna mai sottovalutare l’importanza del sale e del brillantante, alleati indispensabili per il corretto ciclo di pulizia delle stoviglie. E se eseguiamo ad intervalli periodici regolari la necessaria manutenzione saremo sicuri di poter adoperare la nostra lavastoviglie per parecchi anni ancora, mantenendo un livello di performance costantemente alto.


Sono editor e giornalista pubblicista, mi piace condividere la passione per la tecnologia e strumenti di uso quotidiano con altri utenti del web

Back to top
Apri Menu
migliorelavastoviglie.it