Xiaomi lavastoviglie: migliori articoli, costi, info

1
2
3
4
5
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Hoover AXI HDPN 4S622PX, Lavastoviglie 16 Coperti, A+++ (-10%), Inox
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Hoover AXI HDPN 4S622PX, Lavastoviglie 16 Coperti, A+++ (-10%), Inox
9.2/10
9.2/10
8.6/10
8.4/10
6.2/10
Beko
Beko
CANDY
Candy
Hoover
Bestseller No. 41
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S Portata: autonoma.Colore della porta: argento.Dimensioni del prodotto: dimensione massima (60 cm). Numero di posate: 13 posti.
9.2/10
Bestseller No. 42
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Classe Energetica: A+Profondit: 60 cmN. Coperti: 13
9.2/10
OffertaBestseller No. 43
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie, 438 x 550 x 500 mm, Argento
Lavastoviglie da tavolo 6 coperti6 programmi, display LEDDimensioni (AxLxP) 438 x 550 x 500 mm
8.6/10
349,00 €253,98 €
Bestseller No. 44
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
8.4/10
OffertaBestseller No. 45
Hoover AXI HDPN 4S622PX, Lavastoviglie 16 Coperti, A+++ (-10%), Inox
Hoover AXI HDPN 4S622PX, Lavastoviglie 16 Coperti, A+++ (-10%), Inox
6.2/10
599,00 €500,80 €

Dopo aver riscosso molto successo in patria, prova a sbarcare anche in Italia la lavastoviglie Xiaomi, che si differenzia dalla concorrenza per le sue peculiarità smart. Innanzitutto è molto curiosa la storia che ha portato alla nascita di questo elettrodomestico, che in linea con la modernità della nostra era ha visto raccogliere i finanziamenti necessari alla sua realizzazione tramite la piattaforma asiatica di crowdfunding Youpin. Si tratta indubbiamente di un prodotto innovativo e nemmeno troppo costoso, che fonda la sua massima peculiarità sul ruolo che svolge non solo il macchinario in sé ma anche il nostro smartphone, mediante un’apposita applicazione.

 

Controllo da remoto con smartphone

L’idea di un controllo da remoto attraverso lo smartphone è alla base del successo della lavastoviglie Xiaomi, che permette di gestire i vari programmi di lavaggio presenti anche stando fuori casa, e in ogni caso parliamo di un prodotto in cui trionfa la tecnologia più all’avanguardia. Sottolineiamo che il prodotto nelle sue componenti non è tutto cinese,

ma può vantare al suo interno anche una piccola parte italiana, visto che la pompa idraulica è fornita da Weike, un’azienda nostrana. Al netto della straordinaria innovazione del controllo tramite app, per il resto si tratta di una lavastoviglie dotata di tutte le caratteristiche basilari che sono alla base di un moderno elettrodomestico, in termini di efficienza di performance e standard di sicurezza.

Altre caratteristiche della lavastoviglie

Evidenziamo allora quali sono alcune delle principali caratteristiche tecniche della lavastoviglie Xiaomi in commercio, che si presenta con questi specifici punti di forza:

  • Pompa con flusso d’acqua ad alta pressione fino a circa 10 ATM
  • Sistema di lavaggio a 3 dimensioni
  • Programmi fino a 70 gradi centigradi
  • Sistema di asciugatura incorporato

Come si evince da questa semplice descrizione, la lavastoviglie Xiaomi non ha nulla da invidiare ai prodotti dei marchi più rinomati sul mercato in quanto a virtù di comfort e brillantezza delle prestazioni di lavaggio.

Conclusioni

Il futuro passa da qui? Indubbiamente la lavastoviglie Xiaomi pone interrogativi molto interessanti circa l’evoluzione degli elettrodomestici casalinghi: oggi che dipendiamo in molte faccende della nostra quotidianità dallo smartphone ci sembra quasi ovvio che si arrivi anche a un controllo degli apparecchi via app, ma si tratta di un balzo enorme rispetto a solo pochi anni fa. E il fatto che la lavastoviglie venga prodotta in Cina, una delle superpotenze mondiali del neo-capitalismo globale, induce a un supplemento di riflessione. Per quel che vale adesso, la lavastoviglie Xiaomi non è solo un interessante sguardo su un possibile futuro, ma anche un concreto aiuto casalingo nel presente, a costi anche piuttosto modici rispetto alla concorrenza.


Sono editor e giornalista pubblicista, mi piace condividere la passione per la tecnologia e strumenti di uso quotidiano con altri utenti del web

Back to top
Apri Menu
migliorelavastoviglie.it