Che cos’è il pressostato della lavastoviglie?

1
2
3
4
5
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Beko
Beko
Electrolux
CANDY
CANDY
Bestseller No. 31
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Classe Energetica: A+Profondit: 60 cmN. Coperti: 13
Bestseller No. 32
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S Portata: autonoma.Colore della porta: argento.Dimensioni del prodotto: dimensione massima (60 cm). Numero di posate: 13 posti.
Bestseller No. 33
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti
Asciugatura tre volte migliore con airdry; la nuova tecnologia airdry si serve del flusso d'aria...Facile installazione con perfectfit; grazie alle cerniere scorrevoli perfectfit, l'installazione...Cerniere sliding
Bestseller No. 34
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti
OffertaBestseller No. 35
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco
Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco

Siamo tutti d’ accordo nell’ammettere che la lavastoviglie sia forse il più grande supporto all’interno di ogni cucina, sia che si tratti di un ambiente casalingo che di uno professionale. Ci aiuta a smaltire tutto il lavoro che fatto da soli sarebbe stancante e noioso ma come funziona internamente? Cosa consente l’attivazione di tutto il processo di pulizia? In questo articolo vogliamo spiegarvi questo e soprattutto soffermarci sul ruolo del pressostato che si rivela fondamentale per il corretto funzionamento di questo elettrodomestico: senza di esso infatti il processo di pulitura non verrebbe ultimato correttamente. Vediamo insieme come.

Cos’è e come funziona il pressostato?

Il pressostato è uno dei componenti della lavastoviglie che si occupa di calcolare la percezione del vuoto all’interno dell’ elettrodomestico per bloccare il flusso dell’ acqua. Prima di passare alla descrizione tecnica di questo strumento occorre precisare che nonostante si chiami così non è esso a occuparsi di misurare la pressione: a far ciò ci pensa il manometro.

Il pressostato è un sensore in grado di rilevare il superamento di un certo livello di pressione; tale processo avviene grazie all’apertura e alla chiusura di un contatto elettrico.

Volendo immaginare la funzionalità del pressostato in azione, dovremmo pensare a una specie di interruttore che si accende o spegne in base al livello raggiunto dall’acqua.Se tale strumento della vostra lavastoviglie non dovesse attivarsi, come conseguenza avrete un malfunzionamento tecnico. La scheda elettronica una volta percepito il guasto lascerà che l’ acqua venga scaricata.

Il problema fondamentale derivato da questo malfunzionamento è che le vostre stoviglie non verranno lavate bene e resterà sempre un po’ di sapone che come sappiamo è parecchio nocivo se viene ingerito. Occorre regolare il pressostato sempre in maniera corretta dunque per evitare sorprese spiacevoli e per avere le stoviglie sempre brillanti, senza aloni di sapone o detersivo.

Struttura

La struttura di un pressostato è abbastanza semplice soprattutto perché si tratta di un dispositivo di piccole dimensioni. Solitamente hanno tutti un’ alimentazione da 220 V con attacco esterno.

Ciò che è davvero importante è la dicitura indicante il valore di pressione minima e massima cui lavora la membrana del pressostato. L’ acqua una volta giunta su questa membrana e esercitando pressione attiva il circuito che si accende o spegne in base al livello raggiunto, da qui si innesca tutto il procedimento.

Questi strumenti sono in genere tutti tarati e quindi in grado di poter gestire solo un determinato livello di pressione. Il pressostato è utilizzato nelle lavatrici e nelle lavastoviglie, la differenza sta in dove viene posizionato perché nelle lavastoviglie si trova nella parte inferiore della vasca, nelle lavatrici no.

Manutenzione

Per garantire sempre una buona funzionalità di questo dispositivo occorre praticare delle rapide pulizie di mantenimento per far si che le impurità non danneggino il pressostato.

Si tratta di qualcosa di estrema facilità per chiunque abbia dimestichezza con queste cose; se non fosse così basta ricorrere ad un assistente del vostro rivenditore di fiducia. Quello che è necessario fare è solo smontare il tutto e pulirlo tramite un cacciavite o un filo di ferro: con un po’ di precisione tutto verrà sistemato come nuovo e non ci saranno difetti durante i lavaggi.

Costi

Il costo per un dispositivo così nuovo e di buona fattura si aggira sui 70 €, tuttavia se avete bisogno di un pressostato a doppio livello il prezzo è di poco superiore, esso infatti sfiora gli 80 €.

Come avete potuto constatare il pressostato è uno strumento davvero importante per il corretto funzionamento della vostra lavastoviglie, quindi ricordate sempre di non trascurarlo e di prestare attenzione alla sua regolare funzionalità.

Ciao a tutti io sono Martina Eletti, ho 28 anni e vivo a Tivoli in provincia di Roma. Fin da bambina ho sempre avuto una grande passione per i libri e per la scrittura al punto da farne il centro dei miei studi: prima con una laurea triennale in Lettere Moderne, poi con la specialistica in Editoria e Scrittura, entrambe presso la Sapienza Università degli Studi di Roma. Ho avuto finalmente la possibilità di scrivere articoli parlando di varie tematiche e in questo caso specifico di prodotti tecnologici che suscitano la mia curiosità e voglia di ricerca. Spero possiate trovare i miei consigli utili e interessanti, per il resto buona lettura a tutti!

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

  • Classe Energetica: A+
  • Profondit: 60 cm
  • N. Coperti: 13
2 Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+

  • Beko DFN05311S Portata: autonoma.
  • Colore della porta: argento.
  • Dimensioni del prodotto: dimensione massima (60 cm). Numero di posate: 13 posti.
3 Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti

Electrolux EEA17100L Lavastoviglie a Scomparsa totale 60 cm, 13 Coperti

  • Asciugatura tre volte migliore con airdry; la nuova tecnologia airdry si serve del flusso d'aria...
  • Facile installazione con perfectfit; grazie alle cerniere scorrevoli perfectfit,...
4 CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti

CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacit 13 Coperti

  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita...
5 Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco

Candy CDCP 6/E Lavastoviglie, 6 Coperti, 51 dB(A), 438x550x500 mm, colore Bianco

  • Lavastoviglie da tavolo 6 coperti
  • 6 programmi, display LED
  • Dimensioni (AxLxP) 438 x 550 x 500 mm.
Back to top
Apri Menu
migliorelavastoviglie.it